Lettera aperta a un amico spagnolo comunista.


Lettera aperta a un amico spagnolo comunista.

La Destra non è Fascismo, la storia lo insegna, ma la grande truffa americana/sionista/inglese è sempre in atto.
Sessanta anni di film di Hollywood hanno tarlato l’intelligenza di uomini vecchi e giovani, poi le televisioni di berlusconi e del sionista Murdok completano l’opera. Ma la verità è come gli stronzi, viene sempre a galla… e non fa puzza!

La Destra becera e plutocratica è solo un’idiozia immensa, attenzione, però, a non confondere tale sotto prodotto della dottrina politica con il Fascismo, perché questo è dottrina di Sinistra e marcatamente Socialista, tanto che oltre che avere istituito le pensioni dei lavoratori, il diritto alla casa, la Carta dei Diritti dei Lavoratori, le Corporazioni… si è sempre schermito dal partecipare ai “festini” dei plutocrati!

La politica di berlusconi è una grande idiozia, ma non solo per le sue azioni contro i migranti, ma per ben più gravi motivi. Berlusconi è ciò che si vede, un arrogante prepotente che pensa d’essere “signore” perché ha il portafogli pieno di soldi.

La sua politica nei confronti degli immigrati è un errore, ma è anche un male per la Libia che concede loro l’attraversamento del suo territorio.

Gli immigrati, per il loro interesse, devono essere regolamentati nei flussi migratori, essi non possono essere ad libitum secondo solo il desiderio di persone che arrivano senza controlli sanitari, e privi di documenti.

Sono un medico legale e da tempo osservo in questo paese una violenta ripresa delle malattie infettive, ma anche i crimini contro le persone sono aumentati. Inoltre, i migranti, che rispetto per essere uomini, e me ne fotto delle religioni, non hanno la cultura per vivere in città complesse come quelle moderne, non conoscono la lingua… e necessariamente sono emarginati nei ghetti, e ciò non è giusto!

Non condanno gli immigrati, ma, come ho affermato, devono essere regolati nel loro arrivo al fine di garantire che essi non rimangano disoccupati, ma ciò è pressoché impossibile perché il lavoro in Occidente richiede specializzazione!

In ogni caso, ho letto sulla stampa inglese che il governo spagnolo ha fatto sparare sui disperati che tentano di entrare in Europa attraverso Gibilterra e la Spagna. Dunque, non mi sembra che il Governo del tuo Paese sia migliore di quello che patisco io.

Ma il potere è sempre potere, anche quando si camuffa da organo rispettabile.

Infine, la questione migranti può essere facilmente fermata nel suo divenire!

E’ sufficiente che i governi di paesi tecnologicamente avanzati instaurino industrie nei Paesi in via di sviluppo addestrando e assumendo lavoratori indigeni.

Ma questa è cosa che specialmente il potere del sistema bancario sinarchico U $ A/Sion non vuole, perché il Capitale dovrebbe combattere contro nuovi mercati emergenti, chiaramente nazionalisti e nel tempo sempre più forti per le materie prime che proprio i Paesi che saranno industrializzati possiedono.

Insomma, finirebbe l’età dei principi mercanti e l’umanità s’indirizzerebbe verso una nuova era.

Ma forse non ci arriveremo mai, perché una guerra nucleare scatenata dagli U$A è assai probabile. Inoltre sappiamo che sempre gli U$A hanno già fatto scoppiare la bomba atomica sulla testa della gente (Hiroshima e Nagasaki), ma pochi ancora sono a conoscenza del fatto che sempre gli U$A hanno fatto esplodere un terzo ordigno atomico a sud di Basra (Bassora) in Irak, il giorno prima che terminasse la prima guerra del golfo.

Saluti, e mi scuso per il fatto che il mio spagnolo è pessimo.

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: