Comunicato Segreteria Provinciale di FN – Sezione La Spezia.


Pubblico volentieri il seguente Comunicato Stampa di Forza Nuova.

Non sono iscritto a FN che non condivido perché sono agnostico, ma in alcune azioni politiche la ritengo nel giusto.

Il comunicato mi è giunto attraverso L. V. e poi confermato da N. C, se così non fosse non avrei assunto la responsabilità di pubblicare, con firma, il testo che segue.FN

La Segreteria Provinciale di Forza Nuova di La Spezia rompe il silenzio assordante delle false opposizioni di sinistra o di destra(?), contestando con durezza il decreto legge ultimamente emanato dal Consiglio dei Ministri come correttivo di bilancio, rispetto alla manovra economica già approvata a luglio. Ancora una volta in Italia si perpetua un doppio scandalo, a cui i cittadini, insieme ai militanti di Forza Nuova, devono opporre un’intransigente protesta. In primis, la constatazione della palese ingerenza nella politica nazionale di istituzioni sovranazionali, come la BCE, di natura tutt’altro che filantropica ma a sfondo usurocratico, a strenua difesa della speculazione, a cui un inetto Governo in carica non ha saputo reagire con vero spirito italico e con carattere patriottico, come avrebbe dovuto. Inoltre, le correzioni di bilancio, tanto per cambiare, si attuano come sempre sulle spalle dei ceti più deboli, delle famiglie, dei giovani, dei malati, dei disabili a cui saranno tagliati i servizi sociali (per i tagli inumani agli enti locali), sarà ripristinata la tassazione catastale sulla prima casa oppure sarà decurtata la meritata tredicesima. L’abolizione delle festività laiche e l’aumento delle accise configurano, poi, – al contrario di quanto può propagandisticamente affermare il Ministro Tremonti – un’azione che non potrà che rilevarsi depressiva sul PIL, sul potere d’acquisto dei cittadini, sui ricavati di artigiani, commercianti e imprese. In momento in cui il Paese è governato da una classe dirigente incapace di ben svolgere il proprio ruolo, attanagliata dagli speculatori, dalla questione morale, in un momento storico in cui le false opposizioni partitiche e sindacali, solo a parole dicono di avversare tale declino etico ed economico, in questo momento possiamo realizzare una svolta per la nostra Nazione e per la diffusione delle Idee che difendiamo. E’ giunto l’ora di non perdersi, ma di riunirsi, insieme ai cittadini onesti e di buona volontà, affinchè un movimento reale di lotta e di libera e civica opinione riempia le nostre piazze, i nostri mercati, le nostre scuole, le nostre università, le nostre fabbriche, per il riscatto sociale, etico e civile che la nostra Patria, la nostra Tradizione merita.

Segreteria Provinciale di Forza Nuova La Spezia

Sig.ra Sabrina Schiavoni

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: