La politica tra costi e casta.


La vignetta è tratta dalla collezione “CARA ITALIA” di kiriosomega!

colonya ytalya partorirà l'ITALIA?

colonya ytalya partorirà l'ITALIA?

In questo stato il costo annuo dichiarato della Camera  è di € 1,5 miliardi circa annui

Il Costo della Camera dei Comuni  è € 800 milioni circa annui

In questo Stato il parlamento costa € 167 milioni circa annui

In questo Stato gli ex parlamentari costano € 140 milioni circa annui

In questo Stato i Consigli Regionali costano € 200 milioni circa annui

Al costo del dei parlamentari in attività, 945, va aggiunto quello  + 1000 Consiglieri Regionali che hanno pressoché le stesse prebende, quando non sono superiori.

Intorno a queste spese e numeri c’è l’indotto che fa da volano al tutto, così il numero dei nulla facenti della politica nazionale sì attesta ad oltre 1,3 milioni di persone pagate dal cittadino, e di questi, esclusi pochi, gli altri sono tutti immeritevoli e comunque sempre esosi nel pretendere e ritenere intoccabili gli pseudo diritti acquisiti. Qualcosa deve essere fatta contro i “saccheggiatori” d’Italia ed in favore dei suoi figli più umili. Sì inizi dal trattamento economico dei parlamentari, dei consiglieri regionali, comunali, presidenti e a. d. di partecipate… in primis ponendo un tetto massimo alla loro retribuzione, e poi subito sì trapassi dal sistema dei vitalizi a quello realmente contributivo, in più versando loro UNA SOLA pensione o vitalizio, e soltanto quando questi signori raggiungeranno l’età minima di 65 anni che sarebbe utile aumentare perché il loro “lavoro” non è assolutamente usurante! Tralasciando per ora di discutere il fatto, ma che è bene puntualizzare, che il neo ministro Patroni Griffi Filippo accumula già da tempo due stipendi per complessivi circa 500 mila euro l’anno più quello attuale, e che sulla stessa cifra, ma regalata come pensione, sì attesta un ex burocrate regionale siciliano, l’avvocato Felice Crosta seguace del sig Salvatore Cuffaro (detenuto) e da lui preposto ai rifiuti , di seguito, anche ora solo citando gli emolumenti del sig Carlo Azeglio Ciampi pari ad € 408 mila annui, quelli noti, e del sig Giorgio Napolitano, oltre € 200 mila annui,  riporto una tabella di emolumenti corrisposti a personaggi politici di colonya ytalya di cui noi ytalyoty siamo contribuenti. Queste tabelle tabelle mi sono state fatte pervenire, create da non so chi, e le ripropongo.

IN QUESTO STATO CI SONO BABY PENSIONATI CON EMOLUMENTI DA FAVOLA

Nome cognome

Attività svolta

Età collocazione in  pensione

 

Pensione mensile lorda

Ente erogatore

Manuela MARRONE in BOSSI insegnante  I 39 anni 766,37 INPDAP
Giuseppe GAMBALE parlamentare 42 anni 8.455,00 Camera
Antonio DI PIETRO magistrato 44 anni 2.644,57 INPDAP
Rainer Stefano MASERA bancario 44 anni 18.413,00 INPS
Pier Domenico GALLO banchiere 45 anni 18.000,00 INPS
Rino PISCITELLI parlamentare 47 anni 7.959,00 Camera
Pier Carmelo RUSSO assessore Sicilia 47 anni 10.980,00 Regione Sicilia
Mario SARCINELLI banchiere 48 anni 15.000,00 INPS
Alfonso PECORARO SCANIO parlamentare 49 anni 8.836,00 Camera
Vittorio SGARBI parlamentare 54 anni 8.455,00

Le 10 pensioni più ricche di questo Stato

Nome Cognome

Anno di nascita

Ramo  lavorativo

 

Pensione lorda

 

Ente erogatore

 

 Reddito

Annuo

 Reddito

Mensile

 Reddito

Giornaliero

 

Mauro SANTINELLI

 1947

 telefonia

 1.173.205,15

 90.246,55

 3.258,90

 INPS

Mauro GAMBARO

 1944

 finanza

 665.083,64

 51.160,28

 1.847,45

Alberto DE PETRIS

 1943

 telefonia

 653.567,20

 50.274,40

 1.815,46

 INPDAP

Germano FANELLI

1948

elettronica

600.747,68

46.211,36

1.668,74

INPS

Vito GAMBERALE

1944

telefonia

574.102,23

44.161,71

1.594,72

INPS

Alberto GIORDANO

1941

finanza

549.193,74

42.245,67

1.525,53

INPS

Federico IMBERT

1951

finanza

539.775,62

41.521,20

1.499,37

INPS

Giovanni CONSORTE

1948

finanza

372.000,00

28.593,00

1.033,33

INPS

Ivano SACCHETTI

1944

finanza

371.000,00

28.560,00

1.030,55

INPS

Ernesto PAOLILLO

1946

finanza

342.000,00

26.327,00

950,00

INPS

IN QUESTO STATO CI SONO PENSIONATI PARLAMENTARI  PER AVERE ESPLETATO  1 GIORNO DI LAVORO (CIOÈ PRESENZA SUL LAVORO)


Nome cognome attività svolta nel tempo di Pensione mensile lorda Ente erogatore

Luca BONESCHI

 

parlamentare 1 giorno € 3.108,00 Camera

Piero CRAVERI

 

parlamentare 8 giorni € 3.108,00 Senato

Angelo PEZZANA

 

parlamentare 8 giorni € 3.108,00 Camera

Toni NEGRI

 

parlamentare 64 giorni € 3.108,00 Camera

Paolo PRODI

parlamentare 126 giorni € 3.108,00 Camera

Clemente MASTELLA

 

giornalista 397 giorni €  (?) INPGI

Oscar Luigi SCALFARO

 

magistrato 3 anni € 7.796,85 INPDAP

IN QUESTO STATO CE’ UN PERSONAGGIO CON 3 PENSIONI SENZA LIMITE DI CUMULO

Nome Cognome

Pensione mensile lorda

 

Ente erogatore

Romano Prodi €4.246,00 INPDAP
€4.725,00 Parlamento
€5.283,00 Unione Europea

IN QUESTO STATO CI SONO DUE PERSONAGGI CON  DUE PENSIONI SENZA LIMITE DI CUMULO

Nome Cognome Pensione mensile lorda

Ente erogatore

Luciano Violante 7.317,00 INPDAP
9.363,00 Camera

Publio FIORI

 

16.000,00 INPDAP
10.631,00 Camera

IN QUESTO STATO CI SONO PERSONAGGI CON DUE PENSIONI ED UNO STIPENDIO SENZA LIMITI DI CUMULO

Nome Cognome

Pensioni mensili lorde +stipendio lordo Ente erogatore

Giuliano AMATO

 

 

22.048,00 INPDAP
9.363,00 Parlamento
(?) stipendio di Deutsche Bank

Lamberto DINI

 

 

18.000,00 Bankitalia
7.000,00 INPS
19.053,75 stipendio da parlamentare
Carlo Azelio CIAMPI  30.000,00 Bankitalia
4.000,00 INPS
19.053,75 stipendio da parlamentare

Giulio ANDREOTTI

 

 

5.823,00 INPDAP
5.086,00 INPGI
19.053,75 stipendio da parlamentare

 

IN QUESTO STATO CI SONO PERSONE CON STIPENDIO E PENSIONE CONTEMPORANEI


Nome Cognome Pensioni mensile lorda +stipendio lordo Ente erogatore
Renato BRUNETTA 4.352,00 INPDAP
19.053,75 stipendio da parlamentare
Giuseppe FIORONI 2.008,00 INPDAP
19.053,75 stipendio da parlamentare
Rocco BUTTIGLIONE 5.498,00 INPDAP
19.053,00 stipendio da parlamentare
Achille SERRA 22.451,00 INPDAP
19.053,75 stipendio da parlamentare
Mario DRAGHI 14.843,00 INPDAP
37.500,00 stipendio Bankitalia
Cesare GERONZI 22.037,00 INPS
417.500,00 stipendio Ass. Generali

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: