Ecco una prova lampante di come gli “atlantici” trasformano la verità a loro uso e consumo.


Ecco una prova lampante di come gli “atlantici” trasformano la verità a loro uso e consumo.
https://kiriosomega.wordpress.com/2012/06/15/ecco-una-prova-lampante-di-come-gli-atlantici-trasformano-la-verita-a-loro-uso-e-consumo/
Si osservino le due metà della fotografia presentata, si noteranno tra loro strane somiglianze, aggiunte di baffi qui e là, alterazione di pochi colori e scomparsa di una scritta.
A questo punto l’esercito iraniano è fatto passare per siriano. Denominare BASTARDI i pataccari per intesse finanziario è sempre poco!
Ma il fenomeno della patacca è anche “casalingo”, infatti anche in “DECODER”, la trasmissione per immagini silenti che costituisce l’intermezzo di RAINEWS24 del Corradino Mineo, siciliano come l’altro, il fido baubau finalmente scomparso, applica alle immagini trasmesse il photoshop o didascalie “gratuite” destinate ad imbecilli. Spesso RAINEWS24 si limita a sottotitolare i filmati in maniera tale che, senza riscontri oggettivi, accusa la Siria ufficiale, com’è d’obbligo in colonya ytalya, di genocidio. Però il pubblico che troppo spesso è ignorante e non si rende conto di come è turlupinato. Ieri mostravano proprio in RAINEWS24 cose da circo della risata. Intanto che scrivevano nei sottotitoli di “bombardamenti dell’esercito siriano” senza mostrare un solo aereo in volo, il che significa lancio di bombe dall’alto e non per cannoneggiamento che però nemmeno si vedeva, erano appositamente inquadrati per il pubblico “buchi” nelle pareti delle case. Buchi il cui limite inferiore era ad altezza zero, proprio in parallelo con la linea di terra, mentre il limitare superiore dello stesso foro si poteva calcolare in circa m 1,20 di altezza, proprio come se fosse stato comodamente praticato con un piccone da chi o per conto di chi aveva interesse a mostrarli. I valenti giornalisti, forse pennivendoli, dichiaravano anche, come è vezzo comune dai tempi della distruzione dell’Egitto di Mubarak e della Libia del nazionalsocialista Gheddafi, che l’esercito regolare del Paese si avvale di bambini catturati ai ribelli per proteggersi dagli attacchi aerei. Ma dagli attacchi aerei di chi? Forse che i “ribelli” siriani possiedono aerei? E se dovessero averne quanti potrebbero essere? Forse 1, forse 2? E l’aviazione regolare non sarebbe capace di contrastare azioni sì poco significative da dover far ricorrere una colonna militare a difendersi usando bambini? Quando ci comunicheranno che da quelli parti arrostiscono e mangiano bambini?
Ecco la fotografia sfacciatamente taroccata. kiriosomega

siria- foto taroccata dagli atlantici e spacciata per vera

Siria- foto taroccata dagli atlantici e spacciata per vera

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: