L’euro è fallito. Morte all’euro!


In internet circolano tante voci, spesso contrastanti, a volte accordanti.

Sull’euro si sono scritti fiumi di parole, critiche e apprezzamenti, quelle che seguono, non certo più importanti, tentano però di mostrarsi voce diverse dal coro esaminado concetti quasi sempre sottaciuti.

Il sig Hollande non ha ancora fatto nulla di buono se non proposte, ma il sig Monti, LA NOSTRA CATASTROFE, ha sinora soltanto saccheggiato l’Italia, immiserito gli italiani con una tassazione prossima al 60%, regalato circa 4 miliardi di euro al suo amico sig Profumo per salvarlo dalla banca rotta, trasferito nostri beni comuni ad altre banche Morgan Stanley … E ancora, dulcis in fundo, ha concluso trattati con i barbari banchieri che ci circondano costringendoci al pagamento del 20% annuo di PIL per cinquant’anni! OVVIAMENTE SARA’ IMPOSSIBILE RIUSCIRCI, COSA CHE FARA’ SI’ CHE IL DEBITO PUBBLICO NON POTRA’ MAI ESTINGUERSI,  DI FATTO, RIDUCENDOCI A SCHIAVI DELLE BANCHE!

 

Considerazione veritiera troppo spesso sottaciuta: “Economicamente l’euro non doveva avere un futuro di solida moneta d’unione, in questo caso si sarebbe costruita un’EUROPA DEI POPOLI! Invece s’è costruita l’EUROPA DELLE BANCHE imponendo, senza mai avvenisse alcuna votazione, una moneta capace di sconvolgere i Paesi europei sottomettendoli ad un Governo sopranazionale sancito e mantenuto dalle banche e dai banchieri usurai che in U$A già realizzarono il loro sogno di comando ormai da tempo. Ergo, dal punto di vista del suo fine l’euro è una manovra assai ben riuscita.

MANOVRA CHE PERO’ SVUOTA OGNI STATO ADERENTE DELLA SUA SOVRANITA’ MONETARIA PER CONDURLO AL VASSALLAGGIO FINANZIARIO! CHI HA CAPITO LA TRAPPOLA? SOLO L’INGHILTERRA E LA DANIMARCA CHE HANNO MANTENUTO LA PROPRIA MONETA.

PERCIO’, SIATE BENVENUTI NEL MONDO DEI SOVIET BANCARI ADERENTI AL PATTO INTERSINARCHICO!

Ma la considerazione sopra riportata è ancora celata alla mente dei più. Allora avanziamo un discorso diverso e in gran parte retorico, se pur anch’esso totalmente veritiero!

 

L’euro e’ fallito! Abbasso l’Euro!

schiavi delle banche

schiavi di banche, euro e dollaro

ACCANIMENTO TERAPEUTICO NON ESISTE SOLO IN MEDICINA, ANCHE I SOLONI EUROPEISTI, QUELLI LIBERAL CAPITALISTI SOSTENITORI A OLTRANZA DELL’EURO ESEGUONO LA STESSA MANOVRA! IN PIU’, ESSI SONO IN MALAFEDE ESSENDO A CONOSCENZA DI NON POTERE, NE’ SAPERE CURARE IL PAZIENTE EUROPA/EURO PERCHE’ GIA IN COMA DEPASSE’, QUINDI, FINANCHE DA ALLONTANARE DALLE SALE DI RIANIMAZIONE E DA AFFIDARE AI PARENTI PER LE ESEQUIE.

Perciò, il così definito bottino russo dell’ILLEGITTIMO E ANTICOSTITUZIONALE, nel suo ruolo politico,  sig Monti, è gruzzolo solo per la casta clientelare sempre pronto avvoltoio nel tenersi le prede perché oramai assertore del “Teniamoci tutto meno le perdite, quelle le dividiamo, meglio però se le facciamo sostenere soltanto ad altri, quelli del reddito dipendente”… Ecco in nuce la squallida mentalità dei nostri miseri industriali del debito con le banche, e con le pezze al deretano. Industriali che si mostrano socialdemocratici e progressisti solamente nella spartizione dei debiti!

Inoltre, il nostro statista sig Monti, tale soltanto a suo dire, è anche ormai pronto a un verosimile “Monti Bis” per la  paura dei Partiti politici di tornare al timone governativo. Perciò il sig Monti terminerà il suo compito, voluto dall’anti democratico sig Napolitano e dalle banche che l’hanno supportato, soltanto quando avrà ultimato d’immiserire l’Italia e gli italiani donando alle banche anche i tesori di famiglia: “Le industrie trainanti, le isole vendibili, i monumenti, i musei…”. I Greci esclamarono Μολὼν λαβέ (Vieni a prenderle) a chi voleva espugnare il loro regno e prendersi le loro ricchezze, ma in quel tempo avevano il re Leonida, noi al massimo schieriamo il sig Berlusconi, le veline e i calciatori che se ne “fottono”, tanto loro, o per insufficienza di prove, o per mammelle mostrate in camera da letto, o per inseguire seminudi un pallone hanno introiti favolosi insieme con i nostri dipendenti, i politicanti di tutti i palazzacci.

Ma allora, sapendo la propria malafede, perché gli europeisti cultori e vezzeggiatori della finanza ancora sostengono l’euro crollato?

–    ) Per non perdere la faccia!

–    )  Per trarre il loro massimo lucro e soddisfare la brama di potenza che li sostiene!

–    ) PERCHE’ COSI’ ESIGONO LE GRANDI BANCHE D’AFFARI I CUI PROPRIETARI HANNO SEMPRE GENESI IN UN FIDEISTICO CREDO PARTICOLARE, QUELLO DELL’USURA SANCITA ANCHE IN CERTI TESTI E LETTERATURA DEFINITA -SACRA- Si tratta di quel credo che rinunciò ad essere grande religione per riuscire a trasformarsi in “pangiudaismo” che insegue il sogno di divenire grande nazione!

 

L’euro è morto! Abbasso l’euro.

L’euro è morto, tutte le elucubrazioni su di esso iniziate in Francia fin dai lontani anni dell’inizio del XIX secolo hanno mostrato di non servire a nulla, perché le norme/usi/costumanze etniche si rivelano assai resistenti, e da queste deriva il Diritto Positivo che ogni popolo ha nomato “Codice penale, civile, della navigazione…”.

E la ricostruzione dalle macerie dell’euro e dall’Europa dei banchieri, nonostante le Cassandre europeiste, esiste ed è possibile!

L’Argentina è un esempio di Stato con moneta fallita e risorto.

I cittadini d’Islanda, così si va vociferando da più parti, hanno deciso di non pagare le speculazioni bancarie e processeranno i banchieri che li hanno immiseriti.

Paesi come Vietnam, Cambogia, Laos, Birmania (penisola indocinese) nonostante il cannone degli ameri-cani sono in via di sviluppo… Perché in Italia la cosa dovrebbe essere più difficoltosa dopo la sua uscita dall’euro?

L’Italia riuscì a sollevarsi nel dopo guerra allorché risorse dalla perdita bellica che il dollaro e gli Atlantici scatenarono contro lo Stato Sociale e la nazionalizzazione delle banche che Hitler aveva attuato spodestando banchieri/usurai e banche dai loro privilegi.

Manovre tanto contrarie al Wellfare degli Atlantici per cui ci vollero avversare con tutte le loro forze. Manovre che si possono compendiare in una frase poi espressa nel 1945 da W. Churchill all’allora segretario di Pio XII:L’ITALIA SARA’ PUNITA PER IL SUO STATO SOCIALE, ESSA NON DISPORRA’ MAI DI UN’ECONOMIA SUA E FORTE”!

 Dunque, abbiamo nemici potenti che ancora ci odiano non solo per la nostra idea di Stato Sociale che mostra a quelli la loro pochezza e arroganza, ma anche ci disprezzano, e non è discorso da po che qui non svilupperò, per le passate angherie fatte loro subire, specie nel centro Europa, dai Papi che mai hanno rinunciato a mostrarsi “capi dei capi” per un loro smodato ed inappropriato desiderio di supremazia morale derivante dalla fede cristiana. Quella fede che in passato li fece scontrare con Imperatori e Re, e che oggi li fa scontrare con più modesti governanti che solo in questo Paese, d’un popolo bruto che speme non ha (Manzoni), si genuflettono agli uomini con la gonna, magari nemmeno rossa cardinalizia!

Più chiaro di così!

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: