Televisione: “Discorso fine anno – Io spengo”!


No TV 2

NO TV

E’ LA FINE DELL’ANNO, IL PRESIDENTE SIGNOR NAPOLITANO, IL COMUNISTA MONDIALISTA, IL 31 P. V. FARA’ IL SOLITO SERMONCINO SUL: “TUTTO VA BENE MADAMA LA MARCHESA SE STIAMO BENE IO E I MIEI COMPARI…”.

SICCOME SONO STUFO DI INSULSAGINI PROFERITE DAI POLITICI DAL Q. I. INSUFFICIENTE, NON SOLO NON ASCOLTERO’ L’EX EUROPARLAMENTARE CHE ANCHE INTASCAVA € 710 PER OGNI VIAGGIO CHE FACEVA A BRUXELLES E CHE ANCHE IN QUESTI ULTIMI GIORNI S’E’ AUMENTATO L’APPANNAGGIO DI CIRCA € 8000, MA TERRO’ IL TELEVISORE SPENTO INVITANDO TUTTI QUELLI CHE CONOSCO A FARE ALTRETTANTO, E SPERO CHE TANTI ALTRI COME ME ABBIANO LA STESSA IDEA.

CHE SAPPIANO, QUESTI PROCACCIATORI DEGLI AFFARI PROPRI, CHE LA TOLLERANZA NOSTRA E’ CESSATA!

ANCHE LO SPETTACOLO DI QUESTI GIORNI DA PARTE DEGLI ALTRI POLITICI E’ INDECOROSO, SI RINCORRONO, SI SPINGONO, SI STRATTONANO NELLA CORSA PER SALIRE SULLA DILIGENZA DI UN POTERE ASSERVITO AI BANKSTERS, MENTRE NESSUNO DI LORO REALMENTE S’INTERESSA DELLA NAZIONE E DEI CITTADINI. NEMMENO LA CHIESA GERARCHICA E’ INTERESSATA AL BENESSERE DELLE GENTI. LA CHIESA, ORRIDA CREATURA PIU’ DEI PARTITI, DELLE BANCHE E DEI SINDACATI, PERCHE’ DEDITA SOLTANTO AL MERCEMONIO CONTRARIAMENTE A CIO’ CHE AFFERMA. ESSA E’ RUFFIANA DEL POTERE E TEMPIO DI UN DIO SCHIFATO. DIO CERTAMENTE PENTITO D’AVER AVUTO RAPPORTI CON ESSA. E L’ISTITUZIONE GERARCHICA NON E’ NEMMENO MERITEVOLE D’ASSOLUZIONE COSI’ CHE TUTTI CAPISCANO QUANTO SIA ABIETTO IL SUO POTERE!

SI SPENGANO I TELEVISORI IL 31 SERA, SI SIA ITALIANI E NON YTALYOTY! SI SIA SE STESSI E NON SERVI DI UNA CASTA DIRIGENTE INIQUA E INCAPACE. CASTA CHE HA LA CORRUZIONE A SIMBOLO PER GALLEGGIARE… LO AFFERMANO LE STATISTICHE INTERNAZIONALI E LA MANCANZA D’INVESTIMENTI ESTERI NEL TERRITORIO NAZIONALE, MA ANCOR PIU’ LO TESTIMONIA LA POVERTA’ CHE E’ STATA SCATENATA NELLA NAZIONE

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: