Simona Riso- Dove sono finiti gli investigatori?


Un’altra giovane donna muore, e investigatori non sanno risolvere il caso!

Considerazioni Personali motivate da notizie stampa!

Non è difficile per il M.L. distinguere lesioni da precipitazione da quelle che avvengono per azione di corpi contundenti o da percosse. E’ stato scritto che la ragazza avrebbe subito violenza sessuale, un esame vaginale e rettale deve chiarire verità o meno, specie in relazione con le ottime condizione del cadavere. Inoltre, se ragazza non consenziente a eventuale stupro esame unghia, mani, avambracci, braccia, gambe, pube avvalora o smentisce il fatto.

E’ stato scritto di una perforazione polmonare, ora, se il giornalista usa impropriamente perforazione al posto di lacerazione io non posso sapere, sta di fatto che le due cose sono diverse nella genesi, nella dinamica e nella presentazione, dunque hanno manifestazioni lesive diverse. Se poi la ragazza dovesse essere precipitata, non so da che altezza, organi interni possono essere esplosi- Insomma, una diagnosi medico legale abbastanza semplice!

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: