Agli studenti di economia non bisogna insegnare solo le teorie mainstream


…e in Italia l’università è arroccata al libricino che il docente, della materia che si sta preparando, ha scritto. E non t’azzardare a ampliare i ragionamenti! Il baronetto, figlio del barone, ti caccia perché non capisce e non sa!

Keynes blog

$T2eC16dHJHgFFm!,(p8+BRZojDnL+w~~60_35

Il Guardian pubblica un articolo di due studenti dell’Università di Manchester, fondatori dell’associazione Post-Crash Economics Society. Si invoca una maggiore apertura dei programmi universitari e di dottorato verso altre scuole di pensiero, mentre il mainstream accademico è ancora arroccato sulle posizioni neoclassiche che si sono rivelate incapaci di spiegare la crisi.

I programmi universitari di economia sono bloccati su un modello sorpassato. Ci sono altre scuole di pensiero che meritano di essere insegnate.

di Zach Ward-Perkins e Joe Earle, theguardian.com

View original post 1.138 altre parole

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: