Causare il blocco stradale per manifestazioni di protesta NON è reato!


Causare il blocco stradale per manifestazioni di protesta NON è reato!

CASSAZIONE: NON E’ REATO PRATICARE BLOCCO STRADALE CAUSATO DA PROTESTE!

La Consulta così si è espressa annullando la reclusione di sei mesi a suo tempo inflitta a Domenico R. che in data 1 e 2 ottobre 1991 si era reso attore nella realizzazione di blocco stradale insieme ad altre 77 persone. La motivazione del gesto d’insofferenza era stata dettata dalla chiusura dei cantieri Enel di Gioia Tauro che aveva causato la conseguente perdita del posto di lavoro a ben 530 operai!

Nel gennaio 2005 per la motivazione rubricata Domenico R. fu condannato dalla Corte d’Appello di Reggio Calabria a pena detentiva di anni 2 e mesi sei.

L’Attore perorò poi istanza alla Suprema Corte ponendo in rilievo che gli intralci al traffico su strade ordinarie già erano stati depenalizzati. La Prima Sezione Penale accolse le motivazioni facendole proprie, ammise il ricorso e depennò la condanna! (Fonte Adnkronos)

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: