Capitalismo o Ordoliberismus o chiamatelo come volete è sempre la stessa puzza! L’acqua in Spagna!


La condanna dei Paesi cattolici: “La corruzione!”,

.

Aquagest manager (Agbar) a Santiago de Compostela, e l’amministratore delegato della società, sono stati accusati di corruzione di pubblici ufficiali per ottenere contratti e false note spesa. Secondo la ricerca magistrale, il concessionario delle acque ha tentato  di caricare al Comune  una fattura di € 400.000 motivata dalla creazione del servizio di quattro impianti di trattamento NON funzionanti.

 

Nelle Asturie, la polizia sta indagando oltre 30 politici, tra cui numerosi sindaci, a cui Aquagest ha pagato viaggi di piacere del valore di oltre un milione di euro; ciò avvenne tra il 2009 e il 2013. Sempre  in Aquagest, nel 2010, il presidente spagnolo, Juan Ignacio Diego Palacios, e il suo ministro dei lavori pubblici insieme a due compagni hanno usufruito di un soggiorno in un centro benessere a cinque stelle. Invece Aqualia, del gruppo FCC, ha assunto alcuni funzionari pubblici che hanno partecipato alla privatizzazione di molti  comuni; a Barcellona è stata invee  inquisita per corruzione la società Agbar detentrice del servizio idrico e che non indiceva gare pubbliche per la distribuzione.

 

Questi sono solo alcuni casi di possibile corruzione legati al commercio dell’acqua, commercio che si è manifestato fraudolento.  Ma per Luis Babiano è scattata anche la denuncia per  corruzione. Nel comune di Punxín (Ourense) la fornitura idrica di Aquagest, nel 2010, è aumentata del 300% in fattura. L’acqua analizzata ha mostrata la presenza di notevoli tracce di arsenico. Il sindaco si è giustificato dicendo: “Non posso fare niente. Per contratto siamo debitori di € 107.000 €”

Pedro Arrojo denuncia che in Aragona alcune infrastrutture legate all’acqua sono state costruite con una spesa gonfiata compresa tra 7 e 10 volte quella reale, in assenza di regolare contratto di costruzione furono versati alle società che gestirono l’impresa €2.400.000. Tutto porta a configurare che ci fu corruzione.

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: