Serracchiani- Ci credono senza memoria!


Ecco come i politici, in questo caso la Serracchiani, mutano il loro dire secondo il proprio contingente interesse.

Attenzione ho scritto “il loro dire”, perché ciò che asseriscono non sono idee proprie, ma arroganze e regole di Partito che poi dichiarano come necessità di governo non appena sono in quest’occasione!!

Io più semplicemente indico tali comportamenti come IPOCRISIE!

La pagina che segue è integralmente copiata dal blog

DEBORA SERRACCHIANI

SEMPLICEMENTE DEMOCRATICA

La pagina sotto riportata fu scritta dalla SERRACCHIANI nel 2011, quando ancora era al governo Silvio Berlusconi e si prospettava una legge bavaglio per internet!

Oggi quei contestatori di allora tentano di fare la stessa cosa! 

Assassini di libertà

http://www.serracchiani.eu/2011/09/27/assassini-di-liberta/

14 Commenti

La norma “ammazzablog” contenuta nel ddl intercettazioni che equipara i blog ai siti di informazione e prevede una multa di 12 mila euro per la mancata rettifica entro 48 ore mette la mordacchia ai blog e rappresenta una stretta mortale alla libertà di espressione. Per questo non deve assolutamente passare.
Mentre i venti di libertà e la fame d’informazione si dispiegano ovunque nel mondo, l’Italia berlusconiana vuole regolamentare stampa e web ispirandosi alle dittature. Lo dobbiamo a un presidente del Consiglio che, anche in mezzo alla tempesta economica piu’ temibile, continua a dare priorita’ all’iter di leggi che sono in cima ai suoi personali interessi. E siccome è inverosimile che nessuno tra gli estensori del ddl si sia accorto che la norma “ammazza blog” calpesta l’art. 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, dobbiamo denunciare che siamo di fronte a una scelta deliberatamente autocratica e di ispirazione totalitaria.
Il fatto che si voglia porre un’altra fiducia conferma la debolezza e al contempo l’arroganza antiparlamentarista di questo Governo, minoritario nel Paese e ormai screditato persino di fronte ai suoi elettori.

 

 

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: