Cose d’Italia e il Donchisciotte di turno!


Un articolo stampa mi ha riportato alla mente…
Accettai con Società Autostrade, circa 5/6 anni addietro, stipula contratto per uso telepass con addebito secondo percorrenza autostradale su tutto il territorio nazionale.
La prima fattura fu regolare e assolta, ma già la seconda era ANOMALA, perché mi si addebitavano, come da dettagli acclusi, percorrenze giornaliere tra Napoli e circondario, ma di ciò mi resi giusto conto solo all’arrivo della terza fattura.
Preciso che le percorrenze che mi addebitavano erano in regione assai lontana dal mio abituale percorso, e con sicurezza potevo dimostrare di non aver frequentato in quei tempi.
Tramite mie possibilità riuscii a accertare la targa dell’auto di cui mi si addebitavano i consumi, e poi feci denuncia bloccando i pagamenti bancari.
Società Autostrade, con sede nazionale Firenze, informata dai suoi operatori ai caselli, e raggiunta da copia della denuncia che avevo ovviamente spedito, si impegnò a restituire i pagamenti da me effettuati per suo ingiusto credito-
ANCORA ATTENDO CHE SIA SODDISFATTO IL DICHIARATO RIMBORSO!
kiriosomega
donchisciottecontroimuliniavento

donchisciottecontroimuliniavento

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: