PERCHÉ?


PERCHÉ?

Perché Hitler è peggio di Stalin dato che quest’ultimo ha sterminato un numero di persone quindici volte maggiore e in modo altrettanto orribile?

Perché le bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki, i bombardamenti terroristici di Dresda e delle altre città tedesche sono meglio della dittatura del Fascismo Italiano?

Perché la strage di Bologna, rispettiamo la sentenza ma restiamo molto dubbiosi, coinvolge TUTTI i Neofascisti in blocco, mentre le B.R. sono un fenomeno anomalo ristretto ad una parte deviata della sinistra?

Perché essere antisionisti è considerato razzismo, e incitare alla deportazione e allo sterminio dei Palestinesi non lo è?

Perché ai comunisti Italiani è consentito scindere le proprie responsabilità da quelle dell’URSS per i Gulag, per l’invasione dell’Ungheria, della Polonia, della Cecoslovacchia… e anche di distinguerle da quelle commesse dal comunista Saloth Sar, più noto come Pol Pot, che torturò e trucidò circa due milioni di persone, da Mao, da Castro e dai comunisti albanesi… Mentre ai neofascisti Italiani non è consentito scindere le proprie azioni dalla Germania nazista per i campi di concentramento che creò?

Perché i partigiani torturati e giustiziati sono un abominio del Fascismo, mentre le ausiliarie violentate ed uccise, o i ragazzi della RSI massacrati e sepolti vivi, o mutilati dei genitali, o lo spettacolo di piazzale Loreto a Milano, o la volante rossa che insanguinò l’Italia almeno fino al 1956, sono la comprensibile reazione degli antifascisti che spesso erano stati fascisti sino a poco prima?

Perché la stella di David gialla sul petto degli ebrei in Germania era razzismo, e le targhe di colore diverso, azzurre per gli ebrei e gialle per gli arabi in Israele non lo sono?

Perché il razzismo antisemita è punito dalla Legge, mentre quello anti meridionale della Lega è normale dialettica politica?

Perché lo Yacht di Berlusconi è esibizionismo capitalista, mentre quello di Dalema è uno strumento di sana evasione dallo stress?

PERCHÈ PERCHÈ PERCHÈ?

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: