Truffe e microcredito


ECCO COME FUNZIONA IL MICROCREDITO IN ITALIA! E IL LEGISLATORE CHE FA? NIENTE! IL LEGISLATORE NON FA NIENTE!

Vi chiedo di leggere.

È NATALE E HO VOLUTO REALIZZARE UN’INCHIESTA PERSONALE!

PARLIAMO DI ACQUISTI NATALIZI E MICROCREDITO CHE, PER LA MIA PICCOLA INDAGINE, È DA RITENERSI UNA TRUFFA!

Nel form di una società a diffusione nazionale, che lo presenta in internet per calcolare in breve la rata relativa a un prestito personale, fornii i dati richiesti e scoprii, per esempio, che per richiesta finanziamento di € 4000 i pagamenti sono possibili con rate da 12 a 120 mesi. Formulai due scelte: “Pagamento a 12 e 24 mesi”, ottenendo dal form in internet la seguente situazione-

PRESTITO RICHIESTO €4000     

 

Rimborso in 12 mesi      €345,70 mensili Tan 4,92      Taeg 8,96
PRESTITO RICHIESTO €4000     

 

Rimborso in 24 mesi      €177,10 mensili Tan 4,93 Taeg 7,91

1/ Il che significa che per il prestito pagato in 12 mesi si restituiscono € 345,70 x 12 = € 4148,40 cioè il prestito costerebbe € 148,40!

2/ Il che significa che per il prestito pagato in 24 mesi si restituiscono € 177,10 x 24 = € 4250,40 cioè il prestito costerebbe € 250,40!

Per conferma mi recai presso una filiale, e de visu formulai la richiesta a un sorridente omino.

Qui iniziò la scoperta di ciò che secondo me, ma non sono un legale, si chiama raggiro commerciale o truffa!

L’omino nel suo computer digitò, e felice sorridendo sentenziò!

IL MINIMO PERIODO FINANZIABILE È DI 24 MESI, NON ESISTE IL 12 MESI, E DAL SUO CONTO DI CUI NON RIVELÒ TAN E TAEG EMERSE CHE OGNI RATA AVREBBE IMPORTO DI € 200,00!

Cioè € 200 x 24 = € 4800! Dunque il finanziamento costerebbe € 800 che vuol dire che l’agenzia si appropria di ben € 549,60 in più di quello che è il prezzo esposto in internet che comporterebbe un pagamento, come sopra riportato, pari a € 250,40!

Telefonai poi alla sede generale della società, a Milano, ottenendo, dopo aver descritto il caso, la chiusura volontaria della comunicazione!

Interpellai per la mia breve indagine, e per eventuale prestito personale, altre due società presenti su tutto il territorio nazionale-

Ambedue dichiararono Tan e Taeg più alti della prima società, e una di queste non concede prestiti personali se non per minimo di 36 mesi, e, credo, ognuno dei Lettori ha compreso che, maggiore è il tempo di durata di restituzione del prestito, maggiore è la somma da rimborsare!

E allora, si, è Natale, ma attenti, se volete regalare qualcosa non lasciatevi abbindolare dalle finanziarie, sono luoghi truffa, e non discuto il merito del rimborso a tasso fisso o variabile ché entreremmo in una selva oscura ove la ragion ci si scolora! Comunque presto mi recherò da un legale di fiducia, e se esistessero gli estremi per una denuncia penale la formulerò, se possibile insieme con altri che vorranno partecipare!

kiriosomega

Pubblica un Commento

You must be logged in to post a comment.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: